Privacy policy – lavora con noi

Informativa e raccolta del consenso ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (Reg. UE n. 2016/679)

Gentile Candidato,

desideriamo informarLa ai sensi dell’art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 (di seguito “RGPD”) ed ai sensi del D.Lgs n. 196/2003 e ss.mm.ii. (di seguito “Codice Privacy”), recanti disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, che i Suoi dati personali formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui sono tenuti Giorgiutti Alberto & Associati (Studio di Consulenza del Lavoro) e Giorgiutti S.r.l. (elaborazione dati ed in particolare paghe e contributi).

Titolarità del Trattamento

Sono Contitolari del Trattamento, ai sensi dell’art. 26 del RGPD, Giorgiutti Alberto & Associati (Studio di Consulenza del Lavoro) e Giorgiutti S.r.l. (elaborazione dati ed in particolare paghe e contributi), che condividono i seguenti recapiti:

  • sede: via SS. Francesco d’Assisi, 39 – 33100 Udine – Italia;
  • telefono: 0432.501133 / 0432.292126
  • fax: 0432.506532
  • e-mail: privacy@giorgiutti.it

Finalità del trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali ha le seguenti finalità:

Ricerca e selezione di personale.

Criteri di liceità / fondamenti giuridici del trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali si basa sui seguenti criteri di liceità / fondamenti giuridici:

  • Il trattamento è necessario all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato (art. 6 comma 1 lettera b del RGPD);
  • il trattamento riguarda dati contenuti nei curricula spontaneamente trasmessi dagli interessati ai fini dell’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro (art. 24 comma 1 lettera i-bis del Codice Privacy)
  • ove non sussista alcuno dei criteri di liceità / fondamenti giuridici di cui sopra, il consenso dell’interessato (art. 6 comma 1 lettera a del RGPD e art. 23 comma 1 del Codice Privacy per i dati comuni, art. 9 comma 2 lettera a del RGPD e art. 26 comma 1 del Codice Privacy per i dati appartenenti a categorie particolari).

Dati personali comuni

Nel perseguimento delle finalità indicate saranno trattati Suoi dati personali comuni, quali dati anagrafici, di identificazione e di contatto; dati relativi agli studi effettuati, alle abilitazioni conseguite ed alle esperienze professionali maturate.

Dati personali appartenenti a categorie particolari

Nel presentare il Suo profilo professionale, Lei potrebbe conferirci dati personali appartenenti a categorie “particolari” (ai sensi dell’art. 9 del RGPD), vale a dire “che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”. Tali dati potrebbero in particolare riguardare, tipicamente ma non esclusivamente, l’appartenenza a categorie protette.

Dati personali relativi a condanne penali e reati

Non è previsto il trattamento di dati personali relativi a condanne penali e reati (ai sensi dell’art. 10 del RGPD).

Soggetti designati ed autorizzati, mezzi del trattamento e categorie di destinatari

I Suoi dati personali, nel perseguimento delle finalità indicate, saranno trattati, anche per tramite di soggetti debitamente designati ed autorizzati, anche mediante strumenti elettronici ed informatici, e potranno essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari:

Precedenti datori di lavoro (verifica delle referenze); provider di posta elettronica.

Trasferimento dei dati in paesi terzi

I Suoi dati personali, nel perseguimento delle finalità indicate, non saranno trasferiti in paesi esteri non appartenenti all’Unione Europea né ad organizzazioni internazionali.

Periodo di conservazione dei dati

Il periodo di conservazione dei Suoi dati personali, nel perseguimento delle finalità indicate, seguirà i seguenti criteri:

Nel caso di mancata instaurazione di un rapporto di lavoro i dati non saranno conservati oltre un mese dalla loro acquisizione o oltre i colloqui di selezione, se celebrati oltre detto termine.

Esistenza di un processo decisionale automatizzato

I Suoi dati personali, nel perseguimento delle finalità indicate, non saranno soggetti ad alcun processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, di cui all’articolo 22 commi 1 e 4 del RGPD.

Diritti dell’interessato (i Suoi diritti)

Ai sensi dell’art. 13 del RGPD Le ricordiamo che Lei ha il diritto di:

  • chiedere anche ad uno solo dei Contitolari del Trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  • quando il trattamento sia basato (esclusivamente) sul consenso dell’interessato, revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo ai sensi dell’art. 77 del RGPD;

Le ricordiamo altresì che:

  • quando il trattamento è basato su un obbligo legale o contrattuale cui sono soggetti uno o entrambi i Contitolari del Trattamento, il conferimento dei dati è obbligatorio;
  • ai sensi dell’art. 17 comma 1 lettera b) del RGPD, Lei ha il diritto di cancellazione quale conseguenza della revoca del consenso solo se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento (ad esempio, come nel caso della presente informativa, quando quando il trattamento sia necessario all’esecuzione di misure precontrattuali richieste dall’interessato);
  • ai sensi dell’art. 17 comma 1 lettera c) del RGPD, Lei ha il diritto di cancellazione quale conseguenza dell’esercizio del diritto di opposizione solo in assenza di un motivo legittimo prevalente in capo ad uno o ad entrambi i Contitolari del Trattamento o a terzi;
  • in generale, l’esercizio dei diritti sopra richiamati è soggetto alle limitazioni di cui all’art. 23 del RGPD ed all’art. 2-undecies del Codice Privacy.

Per esercitare i diritti di cui sopra può rivolgersi anche ad uno solo dei Contitolari del Trattamento con comunicazione rivolta all’attenzione del legale rappresentante pro tempore ed indirizzata ai recapiti (condivisi da entrambi i Contitolari) indicati in testa alla presente informativa, che per Sua comodità si riportano anche qui:

  • sede: via SS. Francesco d’Assisi, 39 – 33100 Udine – Italia;
  • telefono: 0432.501133 / 0432.292126
  • fax: 0432.506532
  • e-mail: privacy@giorgiutti.it

Le facciamo presente, infine, che il mancato conferimento dei dati, come pure la revoca del consenso, o l’esercizio dei diritti di cancellazione, limitazione o opposizione al trattamento, potrebbero comportare l’impossibilità tecnica selezionarLa come candidato.